0

 

Oltre alla realizzazione di periferiche di input, la Genius sta dedicando le proprie risorse anche agli accessori destinati agli appassionati di giochi per computer. Proprio a questo scopo, ha dato vita nel 2011 al brand Gaming MX, il quale ha recentemente presentato il suo ultimo prodotto: il competitivo e all’avanguardia mouse GILA.

 

Il GILA equipaggia un sensore Avago ADNS-9800 da 8200 DPI. Strategicamente collocati nel corpo del mouse, sono presenti dodici tasti completamente programmabili, a cui sarà consentito abbinare fino a 72 macro. Le associazioni effettuate verranno salvate nella memoria interna da 32 KB ed amministrati da un microcontroller. Quest’ultimo è capace di assicurare una latenza pari a 1 ms e di modificare secondo i propri gusti l’illuminazione RGB, optando per qualsiasi dei 16.7 milioni di colori disponibili.

 

 

Il comfort di gioco è assicurato anche per tempi prolungati, grazie alla superfice gommata ed all’ergonomia che caratterizza il design. E’ possibile controllare il comportamento del mouse in qualsiasi aspetto, per merito della funzione di angle snapping e dei pesi da 4,5 g. Il GILA, inoltre, consente di determinare fino a cinque profili DPI per la regolazione degli assi X e Y. Nelle situazioni in cui è fondamentale godere di un’alta precisione ed accuratezza, può essere utilizzato il tasto “Sniper”, il quale permette di aumentare la risoluzione in maniera diretta e repentina.

La Gaming MX ha proposto sul mercato il GILA ad un costo di circa 100 euro.

 

About The Author
Nicola Bai