Recensione Roccat Pyra

Print Friendly


Roccat Logo Recensione Roccat Pyra

Roccat è una giovane azienda tedesca, nata nel 2007, che ha sede ad Amburgo.
Questa azienda è specializzata soprattutto nella produzione di cuffie, periferiche da gioco, come mouse e tastiere, ed altri accessori / periferiche High end dedicati agli user enthusiast.
Nella recensione di oggi andremo ad analizzare nel dettaglio il mouse Roccat Pyra gaming mouse, che come si può capire dal nome, è un mouse dedicato all’utenza gamers.
Questo mouse è disponibile in due versioni, il ROC-11-501 o “Roccat Pyra Wireless Gaming “, e il ROC-11-300 o “Roccat Pyra Wired Gaming”, che sarebbe la versione non wireless, bensì wired, col cavo.
Pervenutaci gentilmente in redazione, per la recensione di oggi, la versione Wired.
Questo mouse è stato annunciato in europa all’inizio di marzo 2011, ed è entrato ufficialmente in commercio durante il mese di aprile.

SPECIFICHE TECNICHE:
Dimensioni: 95 x 60 millimetri;
Tipo di sensore: ottico;
Accelerazione: 30 G;
Pulsanti: 5 + lo scroll;
Risoluzione: 400, 800 o 1600 DPI;
Colore led: Blu;
Compatibilità di utilizzo: ambidestro
Polling: 1000 Hz;
Tempo di risposta: 1 ms;
Tipo di connessione: USB 1.1 o superiore.
Peso: 90 grammi.
Sistemi operativi supportati: Windows XP, Vista, Seven, Mac OS X.
Colore: Nero lucido.
Przzo versione wired: 39 euro;
Prezzo versione senza fili: 59 euro.

Features:

Tecnologia EasyShift;
Sensore regolabile, da 400 sino a 1600 DPI;
Utilizzabile sia da utenti destrorsi che mancini.

Confezione:

roccat pyra wired Recensione Roccat Pyra
La prima cosa che si può notare subito della confezione sono la scelta e il numero dei
colori utilizzati, tre colori: bianco, nero e azzuro, gli stessi che rappresentano il logo ufficiale di Roccat.
Il prodotto, confezionato nel solito stile che contraddistingue l’azienda tedesca: un parallelepipedo di plastica trasparente, che lascia intravedere il Roccat Pyra nella parte frontale.
Sempre nella parte frontale possiamo vedere tutte le caratteristiche tecniche principali del mouse, come il PDI o la frequenza di polling.
In più, un adesivo posto nella parte alta, sotto il logo di Roccat, ci informa che questo mouse supporta pienamente l’ultimo sistema operativo di casa Microsoft: Windows Seven.
Nella parte laterale destra troviamo alcune informazioni sulla tecnologia Easyshift, riportandoci alcuni esempi di utilizzo.
Ad esempio, potremmo far in modo che premendo il tasto destro del mouse + il tasto centrale del mouse, si azzeri l’audio di sistema.
Mentre nella parte laterale sinistra troviamo le caratteristiche tecniche, i requisiti di sistema, la lista degli accessori inclusi.
Ed infine, nella parte posteriore, troviamo tutte le features del Roccat Pyra, come il sensore regolabile o la possibilità di utilizzo sia da utenti destrorsi che mancini , la descrizione presente è in multilingua, purtroppo non inclusa l’italiano.
Appena aperta la confezione possiamo notare che l’interno è costruito in cartone, che ben protegge il nostro mouse da eventuali danneggiamenti, causati da urti.
Dopo aver tolto la plastica, avvolta attorno alla base di cartone, possiamo accedere al mouse, insieme al resto del bundle.
Quest’ultimo formato da:
Una Roccat ID Card, con la quale potremmo registrarci al sito in modo da tenerci aggiornati su tutte le ultime novità di Roccat, aggiornamenti e altro.
Questa carta, nella parte inferiore ha dei numeri, come una vera e propria carta di credito.
Ovviamente non hanno una vera e propria utilità, ma sono stati messi semplicemente per una questione estetica.

 Recensione Roccat Pyra

Una piccola custodia in stoffa porta mouse, che ci permette di trasportare comodamente il mouse senza rischiare di danneggiarlo o sporcarlo.

 Recensione Roccat Pyra
Un mini CD-rom contenente i driver e il software di configurazione e gestione del mouse Pyra, di quest’ultimo ne parleremo meglio in seguito.

 Recensione Roccat Pyra

IL MOUSE:

 Recensione Roccat Pyra
Una delle prime cose che salta all’occhio appena abbiamo preso in mano il mouse è sicuramente il peso e le dimensioni di esso.
E’ veramente molto compatto, e soprattutto leggero; grazie ai suoi soli 90 grammi di peso.
Nella superficie superiore del mouse troviamo: a destra vi è stampata la scritta ROCCAT, mentre nella parte centrale troviamo un piccolo LED di colore blu che si illumina durante
l’utilizzo del mouse.

 Recensione Roccat Pyra

Nelle parti laterali del mouse troviamo due tasti, chiamati Griptech, rivestiti in gomma, in modo da offrire una buona presa.
L’unico colore disponibile del Roccat Pyra è nero lucido, molto gradevole ed elegante.

 Recensione Roccat Pyra

Il SOFTWARE:
Come già accennato prima, all’interno del mini cd-rom incluso nel bundle del Roccat Pyra, troviamo i driver e il software di gestione del mouse.
La grafica del software è molto accattivante, infatti i colori utilizzati sono gli stessi del mouse: Blu/azzurro, nero e bianco.

 Recensione Roccat Pyra

Il software non solo è accattivante, ma anche intuitivo : sarà possibile creare/salvare/caricare nuovi profili in maniera semplice e veloce, anche per chi non ha mai provato un software di gestione per il mouse.
L’unica pecca del software è che non è disponibile la lingua italiana, bensì c’è solo l’inglese.
Ma passiamo alle funzioni di questo software:
La prima cosa che abbiamo notato è la grande mole di modifiche che è possibile applicare, a gran parte delle funzioni del Roccat Pyra:
Potremmo modificare la sensibilità del mouse, la velocità del puntatore, dello scrolling, del doppio click, e tanto altro.
Tra le tante funzioni, ne troviamo una in particolare molto utile: EasyShift.
Il Roccat Pyra infatti è il primo mouse prodotto di Roccat ad utilizzare la sua nuova tecnologia EasyShift.
Questa tecnologia permette di creare nuove combinazioni con i 6 tasti presenti, in modo da avere in totale 12 pulsanti “virtuali”, grazie appunto alle combinazioni.
Per attivare questa funzione, dovremmo andare nella seconda tab del software, chiamata “Button Assignment”.
Come già ci suggerisce il nome, da qui potremmo assegnare nuove funzioni ai tasti, creando delle combinazioni.
Infatti come potremmo ben notare dallo screen soprastante, nella parte sinistra troviamo le impostazioni “Standard button assignment”, che permette di assegnare delle funzioni ai normali tasti fisici.
Mentre a destra troviamo “Easyshift button assignment”, che ci permette di creare nuove combinazioni grazie alla pressione di due tasti contemporaneamente.
Potremmo ad esempio tenere premuto il tasto destro del mouse, e scorrere la rotellina in basso, per abbassare il volume di sistema, e tanto altro.
Infine, nell’ultima tab potremmo scaricare gli ultimi driver del mouse, accedere alla pagina di supporto di Roccat, o contattare via mail il produttore per l’assistenza.
Piccola nota circa la compatibilità con i sistemi operativi:
Roccat dichiara che il Roccat Pyra è compatibile con Windows XP, Windows Vista, Windows Seven ( sia 32 bit che 64 bit ), e Mac os X.
Noi abbiamo provato a testarlo anche sulla consumer preview, e release preview (beta) di Windows 8, che su varie distribuzioni di Linux, come Ubuntu 12.4, Linux Mind 13 Maya e Fedora.
Vi possiamo confermare che il mouse è riuscito a funzionare sui sistemi operativi sopracitati, senza riscontrare alcun minimo problema durante l’uso.

Altre foto:

 Recensione Roccat Pyra

CONCLUSIONI
Il Roccat Pyra si è rivelato un mouse molto valido, con un rapporto qualità /prezzo veramente ottimo.
Il software di gestione del mouse è molto potente, permettendoci di modificare veramente tante impostazioni, ma è anche molto intuitivo e semplice da usare.
Grazie alla leggerezza, e alla compattezza del mouse, ne consigliamo l’acquisto soprattutto per chi vuole un mouse da gioco, da utilizzare su dispositivi mobili, come netbook o notebook.
Il prezzo ufficiale della versione Wired (con il filo) identificabile dal codice del prodotto “ROC-11-300″, è di 39 euro.
Mentre il prezzo della versione senza fili, “ROC-11-501″, è di 59 euro.
A soli 39 euro potremo acquistare un mouse compatto,dalle ottime prestazioni, ad un un prezzo competitivo.

PRO
Tecnologia EasyShift;
Il software di gestione è molto completo;
I materiali, il design e il colore molto elegante;
Leggero e compatto.

CONTRO
Software di gestione solo in inglese.

 Recensione Roccat Pyra

Si ringrazia Hardware-Mind per il sample fornitoci.


Categoria: Recensioni

Tags:

COMMENTI DEGLI UTENTI

I commenti sono chiusi

ACCESSO UTENTI

Nickname
Password
Password persa?