Nella recensione di oggi analizzeremo le nuove memorie Patriot Viper 3 Intel® Extreme Masters Memory 1600MHz 16GB, un kit di RAM DDR3 capaci di fornire eccellenti prestazioni,  e di assicurare una perfetta stabilità del sistema in ogni ambito di utilizzo, specialmente quello videoludico. Queste memorie appartengono a una serie limitata ed esclusiva, disponibili solo durante la stagione 7 del campionato IEM.

patriot memory logo   zonajugones com  600x180 Recensione Patriot Viper 3 Intel® Extreme Masters Memory 1600MHz 16GB

Confezione e Bundle:

La confezione delle Patriot Viper 3 Intel® Extreme Masters Memory da 16GB è stata realizzata con un pregevole involucro in cartone, nel quale spicca una grafica chiara su sfondo azzurro.
I quattro moduli di memoria sono riposti al suo interno in due comodi blister trasparenti.
Nel dettaglio del box anteriore nella parte alta si evidenzia la sponsorizzazione offerta da Patriot Intel® Extreme Masters.
Sempre nella parte anteriore della confezione viene indicata la capacità del kit di memoria, la sua composizione (4 moduli da 4GB l’uno) e la relativa frequenza di funzionamento.
Sul retro sono disponibili le informazioni generali del prodotto in otto lingue, la durata della garanzia ed il numero seriale che ne identifica la serie (PVI316G160C9QK).

 

5 600x450 Recensione Patriot Viper 3 Intel® Extreme Masters Memory 1600MHz 16GB

 

6 600x450 Recensione Patriot Viper 3 Intel® Extreme Masters Memory 1600MHz 16GB

7 600x450 Recensione Patriot Viper 3 Intel® Extreme Masters Memory 1600MHz 16GB

Patriot Viper 3 Intel® Extreme Masters Memory 1600MHz 16GB – Uno sguardo da vicino

La memorie sono equipaggiate con un sistema di raffreddamento passivo in alluminio anodizzato blu, in grado di garantire una ottima capacità di dissipazione del calore anche in situazioni di lavoro intensive e sotto test stress, rendendosi particolarmente indicate per la sua altezza di soli 41mm, in tutti i case di dimensioni ridotte che dispongono di scarsa areazione.
Abbiamo rimosso il dissipatore mettendo a nudo il modulo, sconsigliamo questa operazione in quanto gli spreaders sono saldamente fissati con la colla e non con il classico pad termico adesivo, inoltre rammentiamo che la rimozione fa decadere la garanzia.
I moduli sono dotati di chip Hynix e offrono circa 2 GB / s di larghezza di banda di memoria in più rispetto a molti degli altri moduli presenti sul mercato che utilizzano chip Micron di alta qualità o chip Samsung. I chip Unyx risultano molto flessibili, raggiungendo frequenze molto elevate, abbinate a timings rilassati.

 

11 600x450 Recensione Patriot Viper 3 Intel® Extreme Masters Memory 1600MHz 16GB

21 600x450 Recensione Patriot Viper 3 Intel® Extreme Masters Memory 1600MHz 16GB

8 600x450 Recensione Patriot Viper 3 Intel® Extreme Masters Memory 1600MHz 16GB

 

Specifiche tecniche:

• Multiple speeds available (1600MHz, 1866MHz,2133MHz)
• Compatible with Intel 6 & 7 series
• Intel® XMP Certified (Version 1.3)
• 100% Tested and Verified
• Lifetime warranty
• PC3-12800 (1600MHz)
• Timings: 9-9-9-24
• Voltage: 1.5V

Sistema di prova:

Test sistema 600x430 Recensione Patriot Viper 3 Intel® Extreme Masters Memory 1600MHz 16GB

Metodologia:

Svolgeremo le sessioni dei test valutando la stabilità delle memorie con la frequenza, timings e tensione di alimentazione dichiarati dal produttore; Il test comprenderà una fase con configurazione standard del sistema di prova e una fase in overclock.
Successivamente verificheremo il minimo voltaggio con cui le ram risulteranno stabili alle frequenze di targa, e infine verificheremo le potenzialità in overclock di questo kit di ram, aumentando le frequenze e regolando le latenze.
Le Patriot Viper 3 Intel Extreme Masters Limited Edition 1600MHz 16GB sono dotate di un profilo XMP (XMP 1.3) e sono conformi allo standard RoHS.

 

Sistema default mode – Ram 1600 MHz 9-9-9-24-3T 1.5v


Il nuovo standard JEDEC DDR3L, riportato sul sito ufficiale Home JEDEC determina le tensioni operative e le frequenze di funzionamento delle ram “Low Voltage”.

Per rientrare nello standard e essere considerate memorie low voltage, le DDR3 devono operare in un range compreso tra 1,28V e 1,45V; tuttavia i produttori regolano range operativi leggermente diversi che vanno da 1,30V a 1,50V.
Le specifiche Intel indicano un valore massimo della tensione di 1,57V per le memorie abbinate ai processori Sandy Bridge-E su piattaforma X79.
Dai test eseguiti si può constatare che il kit di memoria in esame è in grado di operare in specifica DDR3L 1600MHz a partire da un’impostazione dei timings pari a 9-9-9-24.

 

Test Default FILEminimizer 600x382 Recensione Patriot Viper 3 Intel® Extreme Masters Memory 1600MHz 16GB

 

Sistema default mode – Ram 1866 MHz 10-11-10-30-2T 1.5v

 

Per avere un quadro migliore riguardo ai benefici che può apportare un setting più aggressivo delle memorie abbiamo impostato il valore del Command Rate a 2T, e aumentato le frequenze a 1866 MHz, lasciando addirittura invariata la regolazione della tensione. Le memorie non hanno presentato il minimo cenno di errore, risultando assolutamente stabili in entrambi i test.

 

1 FILEminimizer 600x383 Recensione Patriot Viper 3 Intel® Extreme Masters Memory 1600MHz 16GB

 

Linx memorie 1866 2 FILEminimizer 600x375 Recensione Patriot Viper 3 Intel® Extreme Masters Memory 1600MHz 16GB

 

Sistema Overclock mode Cpu Strap 125x mulit 33x – 4125 MHz – Ram 2000 MHz Timings 11-11-11-30 2T – 3T, 1.66v

 

2000 FILEminimizer 600x324 Recensione Patriot Viper 3 Intel® Extreme Masters Memory 1600MHz 16GB

 

 

Linx memorie 2000 oc 4125 FILEminimizer 600x377 Recensione Patriot Viper 3 Intel® Extreme Masters Memory 1600MHz 16GB

Per questo test abbiamo overcloccato il sistema utilizzando il Cpustrap impostato a 125x e il moltiplicatore del processore a 33x ottenendo una frequenza pari a 4125 MHz , per stabilizzare le memorie abbiamo aumentato la tensione di funzionamento della RAM impostando un valore di 1.66v. Le latenze impostate durante i test pari a 11-11-11-30 impostando il valore del Command Rate sia a 2T che a 3T. Anche in questo caso le Patriot Viper 3 Intel Extreme Masters Limited Edition 1600 MHz 16GB si sono dimostrate all’altezza della situazione passando i test agevolmente e senza restituire alcun errore.

bob aida1 Recensione Patriot Viper 3 Intel® Extreme Masters Memory 1600MHz 16GB

 

bob mem1 Recensione Patriot Viper 3 Intel® Extreme Masters Memory 1600MHz 16GB

 

Osservando i grafici relativi al bandwidth, possiamo da subito notare come la barra aumenti  proporzionalmente all’aumentare della frequenza delle memorie.

I timings più spinti consentono oltretutto un ulteriore aumento della banda di memoria, anche se l’incremento ottenuto è meno marcato rispetto al guadagno restituito dalla maggiore frequenza operativa impostata delle RAM.
Va considerato inoltre che le perfomance in latenza delle memorie migliorano a loro volta in maniera lineare all’incrementare della frequenza operativa e, utilizzando invece timings più spinti avremo una sensibile decremento delle performance.

 

Voltaggio minimo:

 

Test Default memorie 1.35v FILEminimizer 600x366 Recensione Patriot Viper 3 Intel® Extreme Masters Memory 1600MHz 16GB

 

I moduli sono garantiti a operare a una frequenza di 1600MHz 9-9-9-24 1.5V. In questo test abbiamo voluto trovare il minimo voltaggio stabile con le quali le ram possano lavorare in perfetta stabilità. Pertanto abbiamo gradualmente abbassato il voltaggio e iniziato i test con i timings di default impostando con successo il più che soddisfacente voltaggio di 1.35v.
Purtroppo non e stato sufficiente per passare il test più impegnativo, effettuato con LinX pertanto siamo intervenuti sui timings, impostando una latenza più rilassata pari a 10-11-10-30 e rieseguito il test di stabilità che questa volta e stato terminato con successo. Questo kit ci ha davvero stupiti e soddisfatti in ogni nostro test eseguito.

 

Linx memorie 1.35v FILEminimizer 600x361 Recensione Patriot Viper 3 Intel® Extreme Masters Memory 1600MHz 16GB

 

AIDA64 utilizza un programma single thread per effettuare le misurazioni di bandwidth, ricreando le condizioni di funzionamento di un’applicazione specifica per questo tipo di esecuzione. Una peculiarità presente in tutte le piattaforme Intel di nuova generazione, dove la frequenza di funzionamento della memoria emerge come elemento di primaria importanza rispetto ai timings utilizzati nei termini della larghezza di banda restituita.
In generale possiamo affermare che la piattaforma X79 determina un deciso boost prestazionale del comparto memorie rispetto alla vecchia piattaforma X58, specie se abbinata alla nuova tipologia di IC con elevate frequenza di funzionamento.
Siamo davvero soddisfatti del comportamento del kit di memoria che porta a termine tutti i test a bassa tensione senza riportare errori, confermando con dati alla mano, la piena compatibilità con lo standard Low Voltage.

 

Conclusioni:

Le Patriot Viper 3 Intel Extreme Masters Limited Edition 1600 MHz 16GB si sono rivelate un kit di memorie davvero eccellente, I test che abbiamo eseguito sottolineano le spiccate doti di overclock anche con tensione low voltage, oltre le aspettative le frequenze raggiunte e utilizzabili in assoluta sicurezza e stabilità in daily use.
Realizzate appositamente per un’utilizzo in ambito gaming, si adattano comunque perfettamente a qualsiasi situazione, rappresentando una scelta vincente per le piattaforme Intel di recente generazione.
Prestazioni eccellenti e massima flessibilità operabile sulle frequenze, abbinato a d un prezzo conveniente attuale di circa 100 € presso i rivenditori ufficiali,rendono questo kit non solo per il look aggressivo ma anche per le eccellenti prestazioni e il margine di overclock che hanno dimostrato durante i test, e la garanzia a vita offerta dal produttore, un prodotto vivamente consigliato.

 

Logo voto 9 Recensione Patriot Viper 3 Intel® Extreme Masters Memory 1600MHz 16GB

 

 

 

Si ringrazia Patriot Memory per averci fornito il sample

 


Categoria: Recensioni

Tags:

COMMENTI DEGLI UTENTI

I commenti sono chiusi

ACCESSO UTENTI

Nickname
Password
Password persa?